Caduta dei capelli

Diagnosi

Prima di fare una diagnosi, il medico probabilmente farà un esame fisico e chiederà informazioni sulla sua storia medica e sulla sua storia familiare. È anche possibile eseguire test, come i seguenti:

  • Esame del sangue
    Questo può aiutare a scoprire le malattie legate alla caduta dei capelli.
  • Test di trazione
    Il dottore tira delicatamente diversi peli per vedere quanti ne escono. Questo aiuta a determinare la fase del processo di distacco.
  • Biopsia del cuoio capelluto
    Il medico preleva campioni della pelle o alcuni capelli estratti dal cuoio capelluto per esaminare le radici dei capelli. Questo può aiutare a determinare se ciò che sta causando la caduta dei capelli è un’infezione.
  • Microscopia ottica
    Il dottore usa uno strumento speciale per esaminare i capelli tagliati nelle basi. La microscopia aiuta a scoprire i possibili disturbi del fusto del capello.

Trattamento della caduta dei capelli

Sono disponibili alcuni trattamenti efficaci per la perdita dei capelli. Puoi invertire la caduta dei capelli, o almeno prevenirne l’indebolimento. In alcune malattie, come la perdita di capelli irregolare (alopecia areata), i capelli possono ricrescere senza trattamento entro un anno.

I trattamenti per la perdita dei capelli includono farmaci e interventi chirurgici per promuovere la crescita dei capelli e ritardare la perdita di capelli.

Farmaci

Se la perdita di capelli è una conseguenza di una malattia non diagnosticata, sarà necessario un trattamento per tale malattia. Questo può includere farmaci per ridurre l’infiammazione e inibire il sistema immunitario, come il prednisone. Se un determinato farmaco provoca la caduta dei capelli, il medico può consigliarti di interromperlo per almeno tre mesi.

Ci sono farmaci disponibili per trattare la calvizie (ereditaria) del modello. Alcune opzioni includono quanto segue:

Minoxidil (Rogaine)
Questo è un farmaco da banco (senza prescrizione) approvato per uomini e donne. Viene fornito in forma liquida o schiuma che viene sfregato sul cuoio capelluto ogni giorno. Lavati le mani dopo averlo applicato. All’inizio potresti perdere i capelli come follicoli piliferi. È possibile che i nuovi capelli siano più corti e più sottili dei capelli precedenti. Ci vogliono almeno sei mesi di trattamento per prevenire un’ulteriore perdita di capelli e ricrescere i capelli. È necessario continuare con l’applicazione del farmaco per preservare i benefici.

Eventuali effetti collaterali includono irritazione del cuoio capelluto, crescita di peli superflui sulla pelle vicino al viso e alle mani e accelerazione della frequenza cardiaca (tachicardia).

Finasteride (Propecia)
Questo è un farmaco di prescrizione approvato per gli uomini. È preso ogni giorno sotto forma di una pillola. Molti uomini che prendono la finasteride hanno una diminuzione della caduta dei capelli, e alcuni possono avere una nuova crescita dei capelli. Devi continuare ad assumere il farmaco per preservarne i benefici. È possibile che la finasteride non funzioni altrettanto efficacemente negli uomini di età superiore a 60 anni.

Gli effetti indesiderati non comuni della finasteride comprendono la riduzione del desiderio sessuale e della funzione sessuale e un aumentato rischio di sviluppare il cancro alla prostata. Le donne in gravidanza o che potrebbero essere gravide devono evitare il contatto con compresse frantumate o rotte.

Altri farmaci
Per gli uomini, una opzione è la droga dutasteride orale. Per le donne, il trattamento può includere contraccettivi orali e spironolattone.

Chirurgia dei trapianti di capelli

Nel tipo più comune di perdita di capelli permanente, è interessata solo la parte superiore della testa. Un trapianto di capelli o un intervento chirurgico di ripristino dei capelli può aiutarti a ottenere il massimo dai tuoi capelli rimanenti.

Durante una procedura di trapianto di capelli, un dermatologo o un chirurgo estetico rimuove piccole macchie di pelle, ciascuna con uno o più peli, dalla parte posteriore o laterale del cuoio capelluto. A volte, viene presa una striscia più grande di pelle contenente diversi gruppi di capelli. Quindi, il medico impianta i capelli, follicolo dal follicolo, sulle sezioni calve. Alcuni medici consigliano di utilizzare il minoxidil dopo il trapianto per ridurre al minimo la caduta dei capelli. Potrebbe essere necessario più di un intervento chirurgico per ottenere il risultato desiderato. Nel corso del tempo, la perdita di capelli ereditaria continuerà a progredire nonostante l’intervento chirurgico.

Le procedure chirurgiche per trattare la calvizie sono costose e possono essere dolorose. I possibili rischi includono sanguinamento e cicatrici.

SHARE