Prurito in testa

Domanda: II prurito da cosa può essere causato e come fare per lenire il fastidio, ci sono prodotti consigliabili?

Risposta: Il prurito del cuoio capelluto è un sintomo e non una malattia, per cui tutta la patologia dermatologica pruriginosa si avverte quando esiste anche una localizzazione sulla cute del cuoio capelluto. Per questo è sempre meglio consultare uno specialista, diciamo che spesso il prurito del cuoio capelluto può essere provocato semplicemente da una dermatite seborroica (forfora secca o oleosa) per cui devono essere rimosse le sue cause agendo sia sulle motivazioni interne che provocano seborrea (stress, dieta, metabolismo), sia utilizzando dei prodotti locali sebo riduttori e degli shampoo adeguati.

SHARE